Caterinavitaliti’s Blog

Just another WordPress.com weblog

La tastiera giugno 11, 2009

Filed under: Uncategorized — caterinavitaliti @ 10:58 am

Picture 6

Tutto ciò che suona schiacciando con le dita.

Fin dall’antichita l’uomo ha usato le mani per qualsiasi cosa, mangiare cacciare toccare e fare musica, noi fin dalla nascita usiamo i nostri 5 sensi tra i quali il tatto con le meni e l’orecchio per sentire.

La tastiera è un insieme di tasti che vengono premuti in generale con l’aiuto delle dita delle due mani per suonare determinati strumenti musicali

Tastiera_musicaleFisarmonica

Fisarmonica_nera_a_pianoLa fisarmonica è uno strumento musicale aerofono,è stata per lunghi anni uno strumento folcloristico egato alla tradizione della danza popolare.

La fisarmonica ha due bottoniere: una corrispondente alla mano sinistra, l’accompagnamento che fa suonare i bassi e gli accordi maggiori, minori, di settima (senza la quinta) e di triade diminuita, l’altra corrispondente alla mano destra è definita “bottoniera cantabile”.

La celesta

400px-Celesta

La celesta (nota anche come celeste o celestino) è uno strumento musicale idiofono, ossia che produce il suono mediante il materiale stesso di cui è composto senza l’ausilio di parti poste in tensione: nel caso specifico si tratta di uno strumento idiofono a percussione

Costruita e brevettata  ne 1886 dal francese Auguste Mustel, la celesta fece il suo primo ingresso nel mondo musicale con il balletto lo Schiaccianoci del 1892 di Piotr Ilič Čaikovskij.


Il  Virginale

Virginale_1_maggi

Virginale è il nome generico di una famiglia di strumenti dalla forma genericamente rettangolare, più piccoli e semplici rispetto al clavicembalo e dotati di una sola corda per ciascuna nota, disposta parallelamente (virginale) o angolata (spinetta) rispetto alla tastiera, lungo il lato più esteso dello strumento. L’origine del termine non è chiaro, ma spesso viene collegata al fatto che lo strumento era suonato di frequente da donne giovani. Si noti che la parola “virginale” nel periodo Elisabettiano era utilizzata per designare qualsiasi tipo di clavicembalo; così i capolavori di William Byrd e dei suoi contemporanei erano spesso suonati su clavicembali di grandi dimensioni, di fattura italiana, e non solamente su quelli che oggi chiamiamo virginali. Una classificazione moderna più precisa è data nel New Grove Dictionary of Music and Musicians che definisce virginale «uno strumento in cui le corde sono disposte ad angolo retto rispetto ai tasti, piuttosto che parallelamente (clavicembalo) o angolate (spinetta)».

virginale della Coll. Maggi di Cremona.

I virginali possono essere suddivisi in spinetta (il tipo più diffuso, soprattutto in Italia) e muselar o muselaar.

Il clavicembalo

488px-Clavecin_flamand

Con il termine clavicembalo si indica una famiglia di strumenti musicali a corde dotati di tastiera: tra questi il più noto è il grande strumento attualmente chiamato clavicembalo, ma anche i più piccoli virginale e spinetta. Questi strumenti generano il suono pizzicando una corda e non colpendola, come avviene nel pianoforte o nel clavicordo.

Il clavicordo

800px-Clavicórdio

Mentre nel clavicembalo le corde sono “pizzicate”, nel clavicordo sono colpite da un piccolo dispositivo metallico in ottone chiamato ” tangente“, secondo un meccanismo molto più rudimentale di quello del pianoforte, costituito da una leva semplice. La tangente ha un duplice scopo: divide la corda (funzionando quindi come una sorta di ponticello) e la mette in vibrazione causando la produzione del suono. A differenza del pianoforte, in cui il martello una volta percossa la corda torna indietro, nel clavicordo la tangente resta appoggiata alla corda per tutta la durata del suono. Delle due sezioni in cui la corda è divisa dalla tangente, una sola entra in vibrazione, in quanto l’altra è opportunamente avvolta da un panno. Questo panno funge anche da smorzatore del suono una volta che la tangente si allontana dalla corda.

Pianoforte

alessi_bollitore2

Il pianoforte è uno strumento musicale in grado di produrre un suono grazie a corde che vengono percosse per mezzo di martelletti azionati da una tastiera. Fa parte, quindi, dei cordofoni a corde percosse.

L’origine della parola pianoforte è italiana (Bartolomeo Cristofori) ed è riferita alla possibilità che lo strumento offre di suonare note a volumi diversi in base al tocco, ovvero alla forza applicata dalle dita del pianista sui tasti. Possibilità negata invece da strumenti precedenti quali il clavicembalo.

Anche mediante l’intervento sui pedali, che azionano particolari meccanismi, l’esecutore può modificare il suono risultante.

L’organo

Organo

L’organo è uno strumento musicale della famiglia degli aerofoni. Viene suonato per mezzo di una o più tastiere dette manuali e di una pedaliera.

Il suono viene emesso da un sistema di canne, metalliche o di legno, di grandezza, lunghezza e fattura variabile a seconda della nota e del timbro che la canna riproduce.

Melodica

gr4411Funzina a soffio.

TASTIERA GIORNI D’ OGGI

farfisa_F406Il piano forte diventa portatile va ad energia elettrica e ha un suono più metallico (eletronico) Si usa quasi sempre ai concerti di punk metal pop etc. sicuramente non vedermo mai la tastiera in uno settacolo alla scala di musica classica.

Suona a Casa tua

guitar_hero_world_tour_logo

guitar_hero_package

Ormai il mondo del Video Gioco ti può rendere anche musicista. Suona la guitarra anche tu Suona come un artista punk. Il semplificare con i tasti una guitarra per far si che tutti possano suonare, e sentirsi importanti anche a casa proria. Ma tutto ha molti aspetti negativi ma anche positivi.

guitar_hero_pocket

Gioco portatile a basso costo

guitar-hero-on-tourGioco portatile ad alto costo… Ciò dimostra che la musica o sentirsi dei musicisti porta a pensare che  il suono ha una grande importanza e tanto valore nelle nostre vite..



Annunci
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...